google-site-verification: googlef428accbaffa45dc.html

Chi sono: ma De Tomi è un nome d'arte?

Se ci credi... lo puoi creare. (Un motto per voi)

"Ma... è un nome d'arte? De Tomi. I tomi... tu li scrivi."
"No, è il mio cognome."
Un segno del destino, al di là dell'origine laziale con l'aneddoto di un nobile decaduto emigrato in Veneto, regione di nascita del nonno paterno, poi approdato in Emilia. Tralascio sulle vicende di guerra e sul boom economico durante il quale i miei sono nati, e arrivo agli anni Ottanta. 1981.
Fatti dell'anno: Diana Spencer sposa il principe Carlo d'Inghilterra. Muore Rino Gateano. Sequestro Dozier. L'attentanto a Papa Vojtyla. 
7 settembre: nasco io. Stesso giorno di Dario Argento, non chiedetemi perché faccio questa connessione. 
Alle Elementari ero la prima della classe. Bella forza, erano le Elementari! Il Liceo è il banco di prova e in effetti non ero una delle migliori (sempre con questo senso della competizione che castra la creatività!) La rivincita, al DAMS. Volevo diventare un critico teatrale: di questa aspirazione è rimasto il senso critico, al punto da risultare una pignola che spacca i capelli in sei. Per il resto la strada è cambiata.  
Dopo diversi anni di nuoto sincronizzato nel giornalismo e, dopo aver coordinato la redazione di una testata di settore, mi sono occupata della gestione di uffici stampa. Provate voi a dare indicazioni ai giornalisti che ti scambiano per una vigilessa urbana ma in abiti civili!
Poi sono stata nello staff di festival ed eventi nel ruolo di organizzatrice, ho ideato e organizzato Words! finalizzato a sostenere autori e autrici esordienti e/o legati/e a circuiti editoriali indipendenti, senza trascurare autori e autrici mainstream. Ho collaborato con diversi blog letterari, per cui ho realizzato recensioni e interviste. Ho lavorato anche in un Ufficio Cultura, ma l'amministrativo non fa per me. Nel 2019 inizio a insegnare scrittura creativa. Un amore a prima vista con i miei allievi. E con il resto.

Tra le mie passioni: i manga, i viaggi e la buona cucina. Mi piace anche passeggiare nella natura e tutto quello che è arte, musica e spettacolo.

Il mio libro preferito? La storia infinita.
I miei autori? Un elenco sterminato che da Goethe mi portano a Pederiali, Mann, Hesse, Ende, Yoshimoto, Pirandello, Santacroce, Nothomb e mille mille di altri.
Ho tante altre cose da dire, ma non posso scrivere un'enciclopedia, così mi zittisco. 

Miei racconti sono inclusi in alcune antologie.

I miei libri


Melody, la Vestale di Inventia - Independently published - 2020


Tre desideri: Melody deve esprimerli, ma non sa per quale ragione. A richiederli è il Bambino dei Desideri, una creatura magica che potrebbe avere la chiave per accedere al passato, dimenticato dopo l'incidente in cui hanno perso la vita i suoi genitori. Nel frattempo, un perfido essere di Nebbia corre contro il tempo e contro Melody. Quali sono i suoi obiettivi? Melody riuscirà ad accedere alla verità? Una verità che ha davvero qualcosa di magico... di unico.

Link: clicca qui


Laura nella stanza - 
Independently published - 2019 - Con e senza finale

È passato un anno dalla "notte senza luna". Una notte in cui Laura, anima fragile - in fondo in cerca di amore - ha cercato un riscatto attraverso un revenge molto particolare. A un anno di distanza, qualcuno vuole incastrarla. Ma Laura, considerata da sempre strana, non ci sta. Non vuole più essere il fragile tassello di un gioco che la vede divisa tra l'ambigua Lucrezia, Diego - il Don Giovanni - e l'angelica Giulia. Che cosa accadrà?

Link con finale: clicca qui
Link senza finale (cartaceo): clicca qui
Per ricevere il finale: lapennasognante@gmail.com




Alice nel labirinto (Dario Abate Editore - 2017 - ebook e cartaceo)

Sono passati diversi anni dalle avventure nel Paese delle Meraviglie, e Alice Pleasance Liddell è orma una giovane donna, perfettamente inserita all'interno della società vittoriana. Alle soglie dei 18 anni e del matrimonio, accade però qualcosa di strano: il futuro sposo, scompare. La giovane si mette sulle sue tracce e, da quel momento, sprofonda nella crisi che coincide con nuove avventure.
Alice dovrà affrontare il suo passato e quello di Trixy, una zia molto libertina; incontrerà un'Odalisca e un Nano ambiguo, nonché altri strani figuri.
Il romanzo nasce come seguito delle opere di Carroll; è un libro-game in cui il lettore può scegliere quali brani saltare e quali leggere. Nonsense, citazioni, giochi di parole sono il fulcro della vicenda.
Alice nasce con il senso dell'assurdo. Al lettore l'ardua sentenza.
Link Amazon: clicca qui

Chick Girl (Delos Digital - 2016 - ebook - Collana Senza sfumature a cura di Laura Gay)

Una ragazza sempre in mezzo ai guai, con un passato imbarazzante e la spregiudicatezza di chi si sa vendere. Un affascinante uomo in cerca di compagnia. Un'amica strana, un pasticcio di piume e mattoni previsto da una zingara.
Un amore che nasce e che porrà Veridiana di fronte a una scelta. Amore, eros, ironia e amicizia, condite da un pizzico di mistero, sono gli ingredienti di questo romance un po' erotico, ma con un'ironia corrosiva.

Link allo Store: Delos Digital
Link Amazon: clicca qui



Come sedurre le donne - di Roberta De Tomi (HOW2 Edizioni - 2013 - E-book)

Motenai non ci sa proprio fare con le ragazze. Un giorno in cui sta cazzeggiando su Facebook , il timidone "ci prova" con Laura, la quale lo introduce ai segreti della seduzione. Motenai non è però l'unico: in questo libro ci sono altri ragazzi/uomini: macho men, spavaldi, curiosi etc, in cerca di consigli. In questo libro trovate le testimonianze (raccolte dall'autrice e rielaborate), le storie nella storia, gli aneddoti hot per conquistarla. Il libro parte da un presupposto: bisogna capire le donne e il loro complesso mondo per riuscire a sedurle. Il tutto avviene, smontando il punto di vista maschile e i luoghi comuni su donne e uomini. Un viaggio piccante nella seduzione che miscela manualistica a narrativa, ma che attinge anche alla realtà. Consigli che non pretendono di attingere alla verità assoluta, ma che servono a riflettere sui nostri comportamenti e sugli altri.
Link: How 2 EdizioniAmazon, e su tutti i principali E-store.


La luce oltre le crepe (Bernini Editore- 2012 - cartaceo) - A cura di Luca Gilioli e Roberta De Tomi

Da un'idea del talentuoso poeta modenese Luca Gilioli, oltre cinquanta autori e autrici di tutta Italia sono scesi in campo per le zone colpite dal Sisma del Maggio 2012, contribuendo alla realizzazione dell'antologia poetica La luce oltre le crepe. I componimenti fotografano e/o evocano una condizione di devastazione fisica e dell'anima cui si aggiunge sempre un messaggio di speranza e di fiducia nella ricostruzione.
Con prefazione di Giuseppe Pederiali.
I proventi sono devoluti in favore della ricostruzione delle biblioteche della provincia di Modena danneggiate dal sisma.
Info acquisto: laluceoltrelecrepe@libero.it



4 commenti:

  1. Complimenti Roberta per il tuo impegno letterario

    RispondiElimina
  2. Complimenti vivissimi da uno scrittore esordiente, ma sensibile e lettore vorace. Se vuoi leggere qualcosa di mio ti lascio il link del mio sito autore https://www.cristianoventurelli.it. Grazie e continua così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Cristiano, appena sarò libera, visiterò il sito. Grazie per la segnalazione. Un caro saluto. La penna sognante/Roberta

      Elimina