google-site-verification: googlef428accbaffa45dc.html

giovedì 18 marzo 2021

SEGNALAZIONI: "BRIVIDI: possibilità fuori da ogni zona di comfort", i racconti del concorso "Riscontri letterari" in un'antologia da scoprire

C'è sempre più voglia di narrativa fantastica? I trend sembrano indicarci la risposta affermativa, ma intanto vi segnalo questa uscita editoriale legata al genere.
"BRIVIDI: Possibilità fuori da ogni zona di comfort" (Il Terebinto Edizioni), a cura di Carlo Crescitelli, raccoglie i racconti crime, horror, fantasy, science fiction, selezionati nell'ambito del concorso nazionale “Riscontri Letterari”.
 Scopriamo qualcosa di più... e sospendiamo l'incredulità!


Estratto: dalla Prefazione 
"Parliamoci chiaro: cos’è che manda avanti davvero una storia, che ci tiene incollati pagina dopo pagina fino alla fine e che ci fa dire, arrivati in fondo, che quella storia “funziona”, che ci è piaciuta e che ne vorremmo altre così?
Beh, ve lo dico io, se magari non lo avete ancora messo a fuoco: è lo scoccare di quel momento incantato, quel patto sottile tra autore e lettore che si instaura sin dalle prime righe e secondo il quale entrambi si rendono vicendevolmente edotti e consapevoli che l’intero microcosmo di quella vicenda è lì lì per subire un bel trauma, andare a rotoli senza apparente soluzione o rimedio, e a quel punto qualunque cosa accada potrebbe già non bastare più, a guadagnare un porto sicuro, assicurarsi la pelle dell’orso, vivere felici e contenti, insomma fate voi, comunque lo capite che il problema non è da poco, non può essere da poco, in ogni storia che si rispetti. E a poco o a nulla vale, infatti, argomentare che alla fine non si tratta mica della realtà, ma solo e soltanto di una storia di mera fantasia… ah no no no no: mai sentito parlare di “sospensione dell’incredulità”? Fa parte del patto, ne è anzi elemento essenziale: e se non lo viola l’autore, a maggior ragione non può essere autorizzato a farlo il lettore, pena disamore e disistima reciproca. Come uscirne quindi? L’avevamo detto, che soluzione non c’è… anzi no, c’è, ma… fuori dalla comfort zone, diamine. E se no, che storia avvincente sarebbe, quella in cui nessuno rischia, nessuno si gioca il tutto per tutto in una situazione disperata, nessuno ti fa trepidare di paura e strabuzzare gli occhi di meraviglia, nessuno ti tiene in ansia per il suo destino ed il suo futuro?" - Carlo Crescitelli

Il curatore: Carlo Crescitelli
Carlo Crescitelli ama lasciarsi incantare da tutto ciò che si presenta impossibile, incredibile o semplicemente fuori dall’ordinario. Dunque capirete come selezionare e curare la pubblicazione di storie di questo tipo sia uno dei suoi ambiti di attività ideali. Quanto alle sue, di storie – quelle già uscite, come la saga dell’antiviaggiatore o i suoi amarcord anni Settanta, e quelle di prossima uscita: una distopia catastrofista sui mutamenti climatici, le vicende di un maturo detective molto sui generis, e una educazione sentimentale molto poco sentimentale e molto poco educativa – ne trovate o ne troverete traccia nei cataloghi de Il Terebinto e altrove.

Scheda tecnica del libro
BRIVIDI - Possibilità fuori da ogni zona di comfort
Collana: Riscontri Fantastici, n. 2
Curatore: Carlo Crescitelli
Pagine: 240
Formato: 14x22
Prezzo di copertina: 15,00
Link Riscontri: clicca qui
Link Terebinto: Link 
Link amazon: clicca qui
Estratto: clicca qui

Nessun commento:

Posta un commento